Libreria Cristiana CEM
La libreria cristiana on line

Anno XVI dell'era fascista

€18,00

Anno XVI dell'era fascista (2004)

Giorgio Spini

ISBN: 88-7016-468-3

Pagine: 224

«Forse non tutti lo ricordano oggi, ma Mussolini volle che accanto all'indicazione dell'anno dell'era cristiana, ogni e qualsiasi datazione recasse quella dell'Era Fascista, iniziata dalla Marcia su Roma, il 28 ottobre 1922. Dalla Marcia su Roma in poi, e più ancora dal Concordato del 1929, il tiro al bersaglio contro la dissidenza evangelica era diventato uno sport nazionale per ogni giornale e rivista, per ogni scrittore di una certa fama letteraria. A provare la scomparsa ormai avanzata del protestantesimo servì anche il censimento del 1931 , in cui non si chiedeva quale fosse la religione di ogni italiano, ma "In quale religione siete stato battezzato?". L'talia fu schedata tutta come cattolica, salvo infime, quasi ridicole, minoranze. Quella protestante era ridotta ad appena l'1 ,9%0 degli italiani; che fosse una cifra piuttosto bugiarda non importava». Giorgio Spini, classe 1916, storico fiorentino di fama internazionale, le cui opere sono da sempre esempi di stile e sapienza narrativa, ci ripropone un romanzo "giovanile" pubblicato nel 1938, regalandoci un incisivo spaccato dell'Italia fascista.


Da inserire:

  • Peso spedizione: 0.305kg.
  • Prodotto da: Claudiana


Prodotto inserito in catalogo il Saturday 12 January, 2008.

Copyright © 2018 Zen Cart. Powered by Zen Cart